Questo articolo, di seguito a quanto detto in Aprire Ltd inglese online: la procedura, vi informa su tutti i requisiti per l’apertura di una Ltd inglese online.

cos’è una limited company pubblica (PLC) o privata (LTD) in Inghilterra?

Una Limited Company privata ha un’identità legale separata da quella dei suoi beneficiari.

Questa è la situazione diversa da quella del cosiddetto Sole Trader (equivalente alla partita IVA individuale in Italia) o di quella di una Partnership (LLP, Limited Liability Partnership), dove invece non c’è questa distinzione tra le responsabilità personali e societarie.

Esistono due tipi principali di Limited Company inglesi: quella pubblica (PLC, Public Limited Company) e quella privata (LTD, Limited Company). La maggior parte dei piccoli business che vogliono agire sul mercato come una compagnia, generalmente imboccano la strada di una Limited Company privata piuttosto che pubblica, vista la maggiore semplicità burocratica di quest’ultima.

Limited Company pubbliche possono offrire le proprie azioni al pubblico e averne la compravendita gestita nel London stock Exchange. Inoltre, per operare attraverso una Limited Company pubblica, il business deve aver dichiarato un capitale azionario di almeno £50,000 sterline.

Compagnie pubbliche devono avere almeno due azionisti (chiamati anche membri, proprietari o beneficiari), due direttori e una compagnia segretariale qualificata.

Continuiamo a parlare di aprire Ltd inglese online: i requisiti.

Una compagnia privata può invece avere anche solo un azionista ed un direttore, e si può trattare anche della stessa persona. Inoltre compagnie private non hanno più l’obbligo di avere una compagnia segretariale, ma possono averla se vogliono.

Limited Company private (LTD) non possono fare la compravendita delle proprie azioni pubblicamente, quindi le azioni sono generalmente di proprietà di impiegati, altri business o membri familiari. Inoltre non ci possono essere più di 50 azionisti.

quali documenti e informazioni sono richiesti per costituire una LTD inglese?

La procedura di apertura di una LTD inglese, da parte di una compagnia segretariale qualificata, richiede la raccolta dei seguenti documenti e informazioni per ogni direttore e azionista:

  • nome e cognome
  • data di nascita
  • nazionalità
  • email lavorativo ufficiale
  • numero di cellulare ufficiale
  • indirizzo postale personale (per invio documentazione cartacea)
  • comprovante di residenza: la legislazione inglese sul riciclaggio del denaro sporco sancisce che ogni membro con cariche in una LTD inglese debba comprovare la propria residenza come parte della procedura d’identificazione personale. In particolare il documento da fornire può essere un certificato di residenza (con traduzione giurata in inglese), una bolletta residenziale (gas, luce, acqua, tasse comunali) o un estratto conto bancario (italiano o estero). Come regole generali, il documento non può essere più vecchio di 3 mesi e deve essere intestato chiaramente al direttore o azionista in questione.
  • documento d’identità: sono accettati sia il passaporto sia la carta d’identità nazionale, ma dopo il Brexit potrebbe essere accettato il solo passaporto.

Continuiamo a parlare di aprire Ltd inglese online: i requisiti.

Per quanto riguarda invece la LTD da registrare, i dati necessari sono:

  • nome della compagnia (che sarà seguito dalla dicitura Limited o LTD)
    • Ci sono varie regole riguardo al nome. Non è possibile registrare lo stesso nome di un’altra compagnia e, per verificare questo, è possibile consultare la pagina di indice delle compagnie della Camera di Commercio.
    • L’uso di certe parole nel nome è condizionato all’approvazione della Camera di Commercio. Per fare qualche esempio: accredited, association, commission, bank, British, chamber of commerce/business/industry/trade, charity, chartered, council, dental, English, federation, foundation, fund, government, health centre, institute, insurance, licensing, medical centre, parliament, police, prince, queen, registrar, regulator, Scottish, society, standards, stock exchange, tribunal, trust, university, Welsh, Windsor.
  • categoria di attività
    • L’attività aziendale viene dichiarata alla Camera di Commercio sotto forma di codice di categoria. Se poi l’effettivo oggetto sociale societario include attività nettamente diverse tra loro, non ci sono limitazioni nell’includerle tutte. In effetti non esiste nessun tipo di restrizione, limitazione o costo correlato alle specifiche attività categorizzate ed è sempre possibile cambiarle e ricombinarle ad ogni momento, in quanto costituiscono un elemento ad uso puramente statistico da parte del governo inglese.
    • Il nome di tali codici è “Standard industrial classification of economic activities” (SIC) e ne facciamo qualche esempio qui a seguito
      • 69109 Activities of patent and copyright agents
      • 70100 Activities of head offices
      • 70210 Public relations and communications
        activities
      • 70221 Financial management
      • 70229 Management consultancy activities other
        than financial management
      • 82990 Other business support service activities not elsewhere classified
      • 64209 Activities of other holding companies not elsewhere classified
      • 99999 Dormant Company
      • 74990 Non-trading company
  • azioni
    • numero e valore (nominale) delle azioni
      • Dipende in effetti dai bisogni e dalle preferenze dei titolari. Per legge il numero minimo di azioni per una Limited Company è di una e del valore minimo di £1 ed è generalmente il caso in cui il numero di direttori e azionisti è di uno solo. Se però il piano è di suddividere il capitale sociale tra vari azionisti o di riservarne una parte per eventuali investitori, si dovrebbe considerare di richiederne un numero divisibile, che tipicamente per piccoli business è di 100 del valore di £1 sterlina.
      • Non c’è limite massimo al capitale azionario, ma si tenga presente che il totale dovrà essere depositato nel conto bancario aziendale all’apertura dello stesso e verrà riportato nei registri pubblici. Inoltre, in Inghilterra come in molti paesi del mondo, la quota azionaria detenuta da ogni azionista rappresenta la parte dei profitti o dei debiti aziendali che quest’ultimo è intitolato a ricevere o coprire.
    • tipo di azioni (share classes)
      • Ogni tipo di azione comporta differenti diritti per l’azionista. Tutti questi dettagli sono specificati nel documento di costituzione dell’azienda chiamato Articles of Association (si veda un articolo successivo in proposito). Ci sono vari tipi di azioni, ma la maggior parte delle Limited company usano solo il tipo ordinary. Tra i tanti tipi disponibili, i seguenti 4 sono da considerarsi i più comuni.
      • ordinary: come il nome suggerisce, questa è una classe standard che generalmente offre uguali diritti di voto, sui profitti e sul capitale a tutti i membri.
      • preference: questo tipo generalmente offre dei diritti preferenziali sopra le altre classi di azioni riguardo ai dividendi sui profitti aziendali. Le azioni preference tipicamente sono anche non-voting e, nel caso di fallimento dell’azienda, non offrono diritti sul capitale di bilancio oltre i dividendi.
      • non-voting: questo tipo di azioni se da una parte dà diritto al pagamento dei dividenti, dall’altra non ha voce in capitolo riguardo alle decisioni aziendali. Spesso questo tipo di azioni si dà agli impiegati dell’azienda come strategia fiscalmente efficiente per pagare una parte dei loro stipendi sotto forma di dividendi.
      • redeemable: queste implicano un accordo che saranno ricomprate dall’azienda dopo un certo periodo di tempo o sotto specifica sollecitazione dell’azionista o della compagnia (i dettagli devono essere specificati nel articles of association). Spesso questo tipo di azioni si dà agli impiegati dell’azienda, sotto la condizione che verranno riportate al loro valore nominale se l’impiegato lascia l’azienda.
    • valore di mercato delle azioni
      • Anticipiamo in questa sede la spiegazione su un dubbio molto comune sulle azioni di una Limited Company inglese, anche se il concetto non si riferisce alla registrazione della compagnia stessa, ma piuttosto al suo periodo di maturità. Le azioni di una compagnia hanno un valore nominale e un valore di mercato.
      • valore nominale: è la somma che un membro ha pagato (o è stato d’accordo di pagare nel futuro) per la propria parte della compagnia, e lo abbiamo discusso qui sopra. Vista la sua corrispondenza con la parte di profitti o perdite a cui l’azionista ha diritto o dovere, questo valore rappresenta la “Limited Liability” (responsabilità limitata) dell’azionista stesso nei confronti dell’azienda.
      • valore di mercato: è la somma a cui viene venduta un’azione sul mercato e dipende da vari fattori.
      • share premium: è la differenza tra il valore di mercato e quello nominale ed è soggetta a tassazione sulle plusvalenze.

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

Vuoi connetterti con la nostra Community nei socials? Visita la nostra pagina Facebook e LinkedIn!

ltd con conto online  Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?

Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !

ltd con contabilita  Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?

Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !

ltd con hsbc e fiduciari  Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?

Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

Come possiamo aiutarti? Contattaci attraverso il formulario!