Questo articolo chiarisce tutti i dubbi sulla legalità d’uso dello strumento Ltd inglese per la creazione di una rete imprenditoriale internazionale, evidenziando in particolare le problematiche che imprenditori in Italia possono incontrare.

cos’è la libertà di stabilimento e la libera prestazione dei servizi di aziende e professionisti in territorio europeo?

Il trattato sul funzionamento della comunità europea sancisce che ogni impresa e ogni professionista individuale che opera in uno stato membro:

  • possiede la libertà di stabilire il proprio business (libertà di stabilimento) in ogni altro stato dell’unione, pagando le imposte allo stato in cui i profitti sono stati generati
  • ha la possibilità di prestare servizi in ogni altro stato dell’unione su base temporanea (libera prestazione dei servizi), rimanendo fiscalmente residente nel proprio paese d’origine

Come vedremo in seguito, alla libertà di stabilimento concessa corrispondono però dei doveri dell’azienda e del professionista nei confronti del paese ospitante.

cos’è la stabile organizzazione (o permanent establishment) e la residenza fiscale (o tax residence) di un’azienda in un paese europeo, come l’Italia e il Regno Unito?

La libertà di stabilimento di cui al punto sopra si esplica con la costruzione di una stabile organizzazione in uno o più stati dell’unione europea.

Si sancisce che esista la stabile organizzazione di un’azienda in un paese europeo durante un periodo d’imposta, se viene verificata, per la maggior parte del periodo stesso, anche una sola delle seguenti condizioni:

  • il paese ospita la sede legale dell’impresa
  • le decisioni strategiche aziendali dal punto di vista produttivo e finanziario, anche conosciute come alta amministrazione o effective management, vengono prese nel paese
  • l’oggetto sociale dell’impresa, o attività effettiva del business, si svolge nel paese

In particolare, perchè la localizzazione in un paese dell’alta amministrazione definisca chiaramente una stabile organizzazione (invece che un artificio ai fini dell’evasione fiscale), bisogna che le seguenti condizioni siano rispettate:

  • tutte le riunioni del board dei direttori e degli azionisti devono essere tenute nel paese della stabile organizzazione. La maggioranza delle persone deve essere fisicamente presente e solo una minoranza partecipare telefonicamente. Il fisco spesso verifica i dettagli di viaggio dei partecipanti per validare l’effettiva presenza dei partecipanti.
  • tutte le riunioni di alta amministrazione devono essere documentate, evidenziando nelle minute le decisioni che sono state prese e le informazioni che sono state necessarie perchè ognuno dei presenti potesse prendere una decisione circostanziata in loco.
  • il fatto che il board dei direttori e azionisti sia in maggioranza residente nel paese della stabile organizzazione, aiuta a ridurre la possibilità di controlli del fisco.

Continuiamo a parlare di legalità Ltd inglese per imprenditori in Italia.

Si dice che l’impresa ha residenza fiscale nel paese (o paesi) in cui ha stabile organizzazione e, di conseguenza, che ha obblighi fiscali nei confronti di tale paese riguardo alla parte di fatturato che è stato prodotto dalla stabile organizzazione nel paese.

Il fatto che la residenza fiscale di un’azienda in un paese (e la sua stabile organizzazione) sia un concetto condiviso all’interno dell’unione europea, aiuta ad evitare che, nel caso di residenza fiscale aziendale in più paesi, venga richiesto il pagamento delle imposte da più di uno stato in riferimento allo stesso fatturato (norme europee contro la doppia imposizione).

In particolare, un’impresa con residenza fiscale in Italia o nel Regno Unito, ha l’obbligo di depositare il bilancio e pagare le imposte sul reddito e l’IVA o VAT (se con registrazione VAT nel Regno Unito) e, se tale dovere non venisse ottemperato, i responsabili dell’azienda potrebbero incorrere in sanzioni penali di omessa dichiarazione fiscale o di reati più gravi, a seconda dell’intenzionalità.

In caso voleste andare ancora più a fondo nella comprensione tecnica del concetto di residenza fiscale societaria, vi consigliamo di leggere il seguente articolo del Commercialista Veneto, che potete scaricare clickando sull’immagine qui a seguito.

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

cos’è la sede secondaria e l’unità locale di una Ltd inglese in territorio italiano?

Il Testo Unico delle Imposte sul Reddito (TUIR) ribadisce il concetto di stabile organizzazione (già definito a livello internazionale, vedi sopra), per inquadrare con chiarezza la residenza fiscale di aziende estere in territorio nazionale, come: “organizzazione di persone, beni e attività con autonomia organizzativa rispetto alla casa madre, ovvero atta alla realizzazione di un programma imprenditoriale autonomo”. In altre parole l’alta amministrazione aziendale e l’oggetto sociale si svolgono in Italia e non all’estero.

Quando invece si descrive una sede che non ha carattere di stabile organizzazione, si dice che svolge attività ausiliaria o preparatoria rispetto alle decisioni strategiche, senza autonomia organizzativa o decisionale, economicamente distante dal programma imprenditoriale della casa madre nel Regno Unito.

La stabile organizzazione di una Ltd inglese in territorio italiano è anche chiamata sede secondaria e può essere dei seguenti tipi:

  • sede direttiva
  • succursale autonoma
  • laboratorio produttivo (con vendita locale)
  • impianto produttivo (con vendita locale)
  • cantiere di costruzione, montaggio o installazione
  • miniera o giacimento
  • “significativa e continuativa presenza economica nel territorio dello Stato, costruita in modo tale da non fare risultare una sua consistenza fisica nel territorio stesso.” (stabile organizzazione occulta, senza sede fisica di riferimento)

Continuiamo a parlare di legalità Ltd inglese per imprenditori in Italia.

La sede fisica di una Ltd inglese in territorio italiano senza profilo di stabile organizzazione è anche chiamata unità locale e può essere dei seguenti tipi:

  • ufficio di rappresentanza
  • deposito per logistica o esposizione (senza vendita locale)
  • magazzino (senza vendita locale)
  • impianto produttivo (senza vendita locale)

Riguardo al caso di presenza di un agente (rappresentante, mediatore, commissario) della Ltd inglese in Italia, si noti che:

  • l’ufficio di rappresentanza in Italia è da ritenersi solo una unità locale se il mandato d’agenzia è stato scritto e firmato nel Regno Unito, costituisce decisione strategica per l’impresa ed è vincolante dell’autonomia decisionale dell’agente, anche se include il compito di stipula di contratti commerciali in territorio Italiano. Bisogna inoltre che l’agente non sia “strettamente correlato” alla Ltd inglese, ovvero detentore di 50% o più dei diritti di voto o azioni.
  • in caso l’agente prendesse decisioni imprenditoriali in autonomia in Italia, il rischio d’impresa incombe effettivamente sull’agente, quindi il cosiddetto ufficio di rappresentanza in effetti è una sede secondaria della casa madre, con tutti i conseguenti obbighi fiscali nei confronti del fisco italiano (stabile organizzazione personale)

Riguardo al caso di uso di hardware a scopo commerciale come un server fisso (o una virtual machine in un data centre Google o Amazon) per l’e-commerce in Italia, si noti che:

  • se il server è destinato ad adempiere attività d’impresa (come realizzare vendite e gestire il magazzino), costituisce stabile organizzazione (sede secondaria)
  • se il server è destinato a funzioni ausiliarie come la raccolta ed elaborazione di dati, non costituisce stabile organizzazione (unità locale)

Gli obblighi burocratici che una sede secondaria di Ltd inglese richiede in territorio italiano sono:

  • la Ltd inglese deve essere iscritta al registro delle imprese della camera di commercio italiana che è competente per il territorio, ottenendo partita IVA
  • la Ltd diventa assoggettata, nella parte della sua sede secondaria italiana, agli obblighi societari italiani in materia di contabilità, fiscalità, contrattualistica e pratiche amministrative (concessioni, licenze, autorizzazioni)
  • la camera di commercio competente dovrà ricevere la documentazione di registrazione societaria della Ltd inglese, legalizzata e notarizzata in Italia, ed i dettagli della sede secondaria italiana, inclusa la nomina di un responsabile locale (con obblighi personali fiscali e previdenziali in Italia) e l’indicazione di una PEC (Posta Elettronica Certificata)
  • il capitale sociale della sede secondaria deve essere in maggioranza della Ltd inglese, con la possibilità di includere una partecipazione di minoranza di soci locali italiani
  • i contratti di personale impiegato in Italia devono essere redatti secondo i criteri italiani se sono a tempo indeterminato. Se invece sono per impiego temporaneo (non ricorrente), posso essere stipulati secondo le norme del Regno Unito

Gli obblighi burocratici che una unità locale di Ltd inglese richiede in territorio italiano sono:

  • la camera di commercio competente dovrà ricevere la documentazione di registrazione societaria della Ltd inglese 30 giorni dall’apertura dell’unità
  • i costi di gestione dell’unità e delle sue attività, preparatorie e ausiliarie all’oggetto sociale della casa madre, possono essere dedotti dal profitto lordo della Ltd inglese

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

come si gestisce la fatturazione delle vendite da parte di una Ltd inglese (a distanza) e di una sede secondaria italiana?

Nel caso in cui un soggetto (individuo o azienda), titolare di partita IVA italiana, compri o venda a distanza ad una Ltd inglese senza VAT inglese (sotto £83,000 di fatturato annuo), deve:

  • fare autofatturazione sia in attivo (fattura di vendita) sia in passivo (fattura d’acquisto), in modo che il bilancio totale dell’IVA a credito e debito sia zero ma l’informazione sia disponibile al fisco italiano
  • ricevere regolare fattura di vendita dalla Ltd inglese (senza VAT), in caso compri, oppure fornire alla Ltd stessa fattura di vendita con IVA, che però la Ltd non potrà recuperare

Il formato di una fattura nel Regno Unito deve includere, in lingua inglese, i seguenti elementi:

  • data e numerazione univoca della fattura
  • dati della Ltd inglese che rilascia la fattura:
    • nome
    • numero di registrazione in Companies House (camera di commercio inglese)
    • indirizzo della sede legale
    • VAT number (se posseduto)
  • dati del cliente:
    • nome
    • numero di registrazione alla camera di commercio competente, se si tratta di un’azienda
    • indirizzo della sede legale, se si tratta di un’azienda
    • IVA/VAT number (se posseduto)
  • dati dei prodotti o servizi fatturati:
    • denominazione del tipo di prodotto
    • prezzo individuale e totale
    • VAT individuale e totale
    • totali di VAT e prezzo
  • dati per il pagamento della fattura (opzionale):
    • dettagli del conto business della Ltd inglese
    • condizioni di pagamento

Continuiamo a parlare di legalità Ltd inglese per imprenditori in Italia.

Nel caso in cui un soggetto (individuo o azienda), titolare di partita IVA italiana, compri o venda a distanza ad una Ltd inglese con VAT inglese (sopra £83,000 di fatturato annuo), deve:

  • iscriversi al VIES europeo (VAT Information Exchange System), così come deve fare la Ltd inglese con VAT
  • fatturare regolarmente con riferimento alle partite IVA e VAT

Nel caso in cui un soggetto (individuo o azienda), titolare di partita IVA italiana, compri o venda a una sede secondaria italiana di una Ltd inglese, quest’ultima sarà in grado di fornire regolare partita IVA italiana.

Si noti in ultimo che una Ltd inglese con VAT da parte sua deve registrare le fatture d’acquisto con IVA facendo richiesta di rimborso dell’IVA nel Regno Unito (“reclaiming VAT refund“). Inoltre non sarà in grado di recuperare l’IVA nel caso in cui compri i beni per rivenderli a sua volta.

cos’è la pratica del transfer pricing e il reato di esterovestizione?

Quando diverse parti di un gruppo multinazionale (composto ad esempio da una Ltd inglese e da una Srl italiana) devono operare tra loro e sono responsabili dei propri profitti (ovvero perseguono il successo sul proprio mercato nazionale), utilizzano un prezzo di trasferimento per merci e servizi che debbano essere passate infragruppo.

La normativa internazionale sancisce che tali prezzi di trasferimento debbano essere molto vicini al prezzo di mercato, ovvero che il processo di compra-vendita sia in effetti simile a quello che si svolge tra imprese indipendenti nel libero mercato.

Continuiamo a parlare di legalità Ltd inglese per imprenditori in Italia.

L’intento di tale normativa è quello di evitare schemi di evasione fiscale attraverso la pratica illegale del transfer pricing, come accadrebbe nel seguente scenario:

  • il titolare della Produci Srl in Italia, paga un nominee in Inghilterra perchè si funga direttore e beneficiario della Consulting Ltd, impresa in effetti controllata dallo stesso titolare
  • la Consulting Ltd compra componenti necessari alla Produci Srl dalla Components (China) Limited, pagando il dovuto prezzo di mercato, ma li rivende al triplo del prezzo alla Produci Srl
  • la Consulting Ltd continua ad accumulare facili profitti, che vengono tassati alla conveniente percentuale del 19% (o 17% tra poco) nel Regno Unito, senza avere bisogno di VAT (partita IVA inglese)
  • la Produci Srl vede i propri profitti ridotti a causa dell’acquisto dei costosi componenti che la Consulting Ltd le vende, pagando molte meno tasse nell’elevato regime fiscale italiano o addirittura galleggiando al limite del fallimento

Tra i vari reati che si configurano nello scenario appena descritto, c’è anche quello di esterovestizione.

L’esterovestizione è la fittizia localizzazione della residenza fiscale di una società all’estero, in un paese caratterizzato da regime fiscale più vantaggioso di quello del paese da cui si opera, al fine ultimo di sottrarsi agli adempimenti tributari del paese da cui si opera.

In riferimento allo scenario sopra, la creazione della Consulting Ltd costituisce esterovestizione, cioè creazione fittizia di una stabile organizzazione nel Regno Unito, in quanto si cerca di occultare il fatto che l’alta amministrazione si svolge a tutti gli effetti in Italia ad opera della direzione della Produci Srl, con l’intento di approfitare della burocrazia snella e del vantaggioso regime fiscale britannico sui profitti, tra l’altro simulati, della Consulting Ltd.

Continuiamo a parlare di legalità Ltd inglese per imprenditori in Italia.

Nel caso in cui un contribuente italiano fosse accusato di esterovestizione attraverso una Ltd inglese, dovrà dimostrare al fisco italiano, attraverso prove di fatto, che:

  • gli insediamenti produttivi/commerciali nel Regno Unito sono effettivi ed esistono delle ragioni imprenditoriali sottese agli stessi
  • la Ltd inglese si caratterizza per una specializzazione, non solo in senso geografico, ma anche strategico ed economico rispetto alle consociate italiane o internazionali
  • dai flussi informativi e contrattuali infragruppo si desume la totale indipendenza economica della Ltd inglese rispetto alle consociate italiane o internazionali
  • sussistono sistemi di tesoreria centralizzata (ad esempio cash pooling), che testimoniano l’autonomia finanziaria della Ltd inglese rispetto alle consociate italiane o internazionali
  • esiste autonomia gestionale dei soggetti preposti all’attività della Ltd inglese (ad esempio manager d’area Regno Unito), in termini di organizzazione del personale, di poteri di spesa (in ottica finanziaria), di approvvigionamento (acquisti) e di negoziazione di contratti con i clienti internazionali (vendite)

Adesso che abbiamo chiarito tutti i principi fondamentali sulla legalità d’uso di una Ltd inglese da parte di un imprenditore residente fiscalmente in Italia, rispondiamo brevemente a domande molto comuni.

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

è possibile costituire una Ltd inglese con solo un ufficio di rappresentanza in Italia?

Certamente, purchè la struttura societaria sia veritiera, ovvero la Ltd inglese abbia stabile organizzazione (e residenza fiscale) nel Regno Unito e l’ufficio di rappresentanza costituisca in effetti solo unità locale (vedi sopra per le specifiche condizioni da verificare).

in che paese si pagano le imposte sul reddito e l’IVA/VAT dovute da una Ltd inglese?

La Ltd inglese paga le imposte nei paesi in cui ha stabile organizzazione (e residenza fiscale), in proporzione al fatturato di pertinenza del paese.

è possibile avere un business locale in Italia ed operare con una Ltd inglese invece che una società italiana?

Se l’oggetto sociale si svolge esclusivamente in Italia e, come detto nel caso sopra, la Ltd inglese ha stabile organizzazione (e residenza fiscale) in Italia, di conseguenza dovrà dichiarare tutti i suoi profitti al fisco italiano ed aprire una sede secondaria in Italia, pena l’accusa di esterovestizione per i responsabili.

è possibile amministrare una Ltd inglese esclusivamente dall’Italia?

Se l’alta amministrazione della Ltd inglese è sempre gestita dall’Italia, la Ltd inglese ha stabile organizzazione (e residenza fiscale) in Italia, di conseguenza dovrà dichiarare tutti i suoi profitti al fisco italiano ed aprire una sede secondaria in Italia, pena l’accusa di esterovestizione per i responsabili.

è legale costituire una Ltd inglese per operare solamente in Italia?

Se l’oggetto sociale si svolge esclusivamente in Italia, la Ltd inglese ha stabile organizzazione (e residenza fiscale) in Italia, di conseguenza dovrà dichiarare tutti i suoi profitti al fisco italiano ed aprire una sede secondaria in Italia, pena l’accusa di esterovestizione per i responsabili.

Ciò nonostante, costituire una Ltd inglese con sede secondaria in Italia permette di usufruire della vantaggiosa burocrazia societaria britannica (soggetto di un articolo che verrà pubblicato a breve) ed è quindi la scelta preferenziale di molti imprenditori italiani rispetto alla creazione di una Srl italiana.

Esiste un modo per essere certi di costituire una Ltd inglese in modo totalmente legale?

Certamente: basta leggere questo articolo del nostro blog!

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

Vuoi connetterti con la nostra Community nei socials? Visita la nostra pagina Facebook e LinkedIn!

ltd con conto online  Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?

Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !

ltd con contabilita  Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?

Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !

ltd con hsbc e fiduciari  Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?

Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

Come possiamo aiutarti? Contattaci attraverso il formulario!