£1150£1990 (esente VAT)

Questo servizio vi fornisce la costituzione di una Limited company inglese, con un massimo di 4 tra direttori ed azionisti, ed il supporto per aprire il conto bancario aziendale in una banca di primaria importanza (HSBC, Barclays, Lloyds, Natwest), con funzionalità di banking online, blocchetto d’assegni e carta di debito.

Cancella tutto
SKU: N/A Categoria:

ltd con conto online Vuoi spendere il minimo del mercato per una Ltd inglese con conto online?
Acquista subito il nostro pacchetto risparmio Ltd !
ltd con contabilita Hai una Ltd inglese e vuoi risparmiare il massimo sulla contabilità?
Dai subito un’occhiata alla nostra offerta contabilità Ltd !
ltd con hsbc e fiduciari Vuoi una Ltd inglese senza il tuo nome e con un conto bancario di lusso HSBC?
Non puoi perdere la nostra offerta Ltd, HSBC e fiduciari !

Tempistiche

L’apertura del conto bancario richiede tra 40 e 60 giorni, a seconda dei casi.

Dettagli del processo

È necessaria la presenza di almeno un titolare a due distinti incontri per l’identificazione personale in banca. È inoltre indispensabile una conoscenza intermedia della lingua inglese, in quanto i funzionari dovranno rivolgersi direttamente ad un titolare. V12 Management è in grado di fornire la documentazione di un domicilio inglese di direttori ed azionisti, rendendo l’intero processo di sicura riuscita.

Condizioni

Si prega di leggere attentamente le condizioni di servizio, l’articolo sulla residenza fiscale e gli articoli di riferimento sul servizio.

Contenuto rilevante dall’articolo Aprire un conto business per ltd inglese: domande frequenti

1 – quali documenti servono per aprire un conto business per ltd inglese?

Come regola generale per aprire un conto business per Ltd inglese è necessario avere tre tipi di documenti:

  • identificazione personale del direttore
  • prova di indirizzo personale nel Regno Unito (“proof of address”)
  • documenti di incorporazione della Limited company

In particolare per quanto riguarda l’identificazione personale, le banche on line accettano spesso anche i documenti di identità nazionali europei, mentre in filiale verrà sempre richiesto esclusivamente il passaporto.

Altra eccezione alla regola generale è la MetroBank, che richiede due prove di indirizzo personale nel Regno Unito.

Per quanto riguarda i documenti che possono fungere da prova di indirizzo personale (“proof of address“), le banche generalmente accettano le seguenti tipologie (arrivate per posta, non stampate):

  • bollette di utenze come luce, gas, acqua o internet broadband
  • bolletta delle tasse comunali
  • estratto conto bancario inglese
  • patente di guida inglese

Chiaramente i suddetti documenti sono facilmente disponibili all’imprenditore se vive nel Regno Unito e ha un contratto d’affitto di un appartamento.

Questo però non è sempre il caso, quindi per chi è arrivato da poco nel Regno Unito potrebbe risultare più semplice fornire uno dei seguenti documenti, recentemente accettati dalle banche:

  • lettera di ammissione all’università inglese
  • lettera del datore di lavoro inglese
  • estratto conto bancario del conto corrente italiano indirizzato al domicilio inglese

2 – é necessario andare personalmente in filiale o si può fare anche l’applicazione online? e cosa succede nel colloquio per aprire un conto business per ltd inglese?

É necessario Innanzitutto fare una distinzione tra banche esclusivamente online e banche con online e filiali.

Esistono solo due situazioni che permettono all’imprenditore di non presentarsi fisicamente in banca:

  • aprire un conto business per Ltd inglese nella stessa banca in cui ha il conto personale. In questo caso infatti molte banche principali (Lloyds, Barclays, Natwest) hanno delle procedure guidate online per i loro attuali clienti. Due eccezioni a questa regola sono HSBC e MetroBank, le quali procedono sempre e comunque con un colloquio personale in filiale.
  • aprire un conto business in banche esclusivamente online, come Card One Money, Starling Bank e CashPlus.

Sia che si decida di andare in filiale o di compilare un formulario online, le domande generalmente fatte sono le stesse (e possono essere tutte risposte creando un business plan sintetico):

  • Quali sono i motivi principali per cui il direttore della Limited ha scelto il Regno Unito per iniziare, e non un altro paese dell’unione europea? Rispondendo basso carico fiscale si avrà immediatamente il conto business negato.
  • Qual è l’oggetto sociale e la tipologia di cliente?
  • Quali sono i paesi in cui si vende?
  • Si faccia un esempio concreto di cliente e fornitore per paese di vendita.
  • Che fatturato ci si aspetta nel primo secondo e terzo anno di attività?
  • Chi sono tutti i direttori e azionisti della società e che ruolo hanno nella attività?
  • Quali sono le spese che si dovranno sostenere nel primo anno di attività e come si intende finanziarle?

In tutti i casi in cui è necessario presentarsi in filiale, sarà richiesta la presenza fisica di ogni direttore e azionista con almeno il 25% delle azioni della società.

Inoltre si noti bene che ogni direttore o azionista non residente nel Regno Unito metterà potenzialmente in pericolo la riuscita dell’ applicazione al conto Business della Ltd inglese.

Questo in generale a un italiano potrebbe apparire strano, ma in effetti recentemente tutte le banche inglesi sono diventate allergiche a investitori residenti in Italia in particolare.

3 – quali sono i costi per un conto business per ltd inglese?

Parlando di banche con filiale fisica, tutte le grandi banche (Barclays, Lloyds, HSBC, Natwest, TSB, Santander) offrono costi di apertura zero e costi di manutenzione per il primo anno offerti. Dopo il primo anno i costi di manutenzione da pagare sono circa £6 sterline al mese.

Riguardo le banche esclusivamente online, queste hanno costi che variano molto tra una e l’altra. Alcune si fanno pagare qualche centesimo per operazione, incluso il ritiro di contante dai bancomat, altre preferiscono una politica di costi di manutenzione fissi al mese.

In generale riguardo alle spese di cambio valuta, se business dovrà operare in multivaluta sicuramente la scelta meno costosa sarà un conto online, che generalmente offre sottoconti in tutte le valute del mondo e costi di cambio ben più moderati rispetto a quelli delle banche con filiali.

4 – come si gestiscono gli accessi al conto business di ltd inglese? é possible dare un accesso ed una carta ad ogni direttore o azionista?

Come regola generale, è molto più semplice fornire un accesso e una carta di debito ad ogni direttore o azionista quando si opta per un conto business online.

In molte banche come Card One Money, Starling Bank e CashPlus hanno semplici procedure di richiesta accessi e carte online, a costi generalmente attorno alle £40 sterline a carta.

Per quanto invece riguarda le grandi banche con filiale, la procedura di sottoscrizione di accessi varia da banca a banca e può richiedere la presenza fisica del nuovo intestatario in filiale, con l’autorizzazione del direttore intestatario principale.

5 – in quali paesi la legge inglese consente di aprire un conto business per ltd inglese?

La camera di commercio (Companies House) e il fisco inglese (HMRC) non mettono limiti a quali sono i paesi in cui si può aprire un conto business.

Chi mette un limite alle possibilità di apertura sono in effetti le banche stesse.

Infatti tutti gli imprenditori che provano ad aprire un conto business in un paese che non è l’Inghilterra, avranno sicuramente dei problemi a passare i controlli di due diligence sul riciclo del denaro sporco e verranno sospettati di evasione fiscale.

Articoli recenti

Informazioni aggiuntive

semplice sito web aziendale (necessario)

con sito web fatto da noi, con sito web pre-esistente

banca

Barclays, HSBC, Lloyd's, Natwest

numero carte di debito

una carta di debito, due carte di debito, tre carte di debito, quattro carte di debito